Un tempo, i video aziendali venivano caricati e visualizzati nei siti web mediante la tecnologia Flash. Questo aspetto rallentava notevolmente le procedure di caricamento del portale e costringeva gli utenti privi del software a scaricarlo da internet. In termini pratici, ciò significava l’abbandono prematuro del portale da parte degli utenti, in quanto poco volonterosi di aspettare il caricamento del video o, addirittura, di doversi procurare un apposito software per poterlo visionare.

Al giorno d’oggi, le cose sono notevolmente cambiate e il canale social YouTube si presenta come il supporto ideale per tutte le aziende che desiderano inserire video specifici nel proprio spazio web. E’, infatti, sufficiente generare un canale aziendale presso questa piattaforma e collegare gli eventuali video al proprio portale istituzionale mediante il semplice ‘copia incolla’ del link di riferimento. Le aziende che utilizzano questo canale possono, quindi, contare sulla doppia presenza dei loro video in rete, ovvero della posizione sul canale YouTube e della presenza nel proprio spazio virtuale dei video di interesse.

Ma come può un’azienda usare al meglio il canale Youtube?

Molte sono le pratiche di impiego che possono migliorare non solo la visibilità di un’azienda, ma accrescere notevolmente la web reputation. La web reputation interessa la ‘reputazione’ del brand o dell’azienda in rete e si propone come una pratica da perseguire per ottenere un buon successo virtuale, il quale conduce ad ottenere numerosi contatti via web e quindi ad aumentare il prestigio e la visibilità dell’azienda. Come sappiamo, il web premia chi inserisce contenuti di qualità in rete e, al contempo, bacchetta chi si occupa solamente di inserire meri prodotti pubblicitari. Partendo dal presupposto che la rete è un bene comune, l’azienda può scegliere di potenziare il proprio canale Youtube inserendo video di alta qualità, esplicativi della propria attività, ma anche ricchi di contenuti aggiuntivi, interessanti e quindi piacevoli da visionare.

Se l’attività aziendale si basa sulla vendita di prodotti tecnologici, i video possono spiegare agli utenti quali sono le caratteristiche della merce. In questo caso il servizio offerto si propone altamente specifico, in quanto gli eventuali acquirenti possono rendersi conto della funzionalità dei prodotti, delle loro misure e delle loro caratteristiche estetiche. Certamente le immagini parlano ‘da sole’, ma un video aziendale ben confezionato ed inserito sul canale YouTube regala all’azienda la doverosa serietà che ogni attività commerciale necessita di possedere e dimostrare nel web. Gli utenti possono, infatti, capire che l’azienda non ha nulla da nascondere, per cui la web reputation aumenta in modo esponenziale e con essa la visibilità nel mondo del web.

Un altro metodo per usare Youtube al meglio per la propria azienda si basa sul generare un video aziendali di ottima qualità, da impiegare come funzionale biglietto da visita. Il video può contenere la famosa dichiarazione di intenti, ovvero può racchiudere in pochissimi minuti una spiegazione chiara ed efficace sull’attività dell’azienda, sulle sue caratteristiche principali e sulla sua mission. Questo video può presentarsi infinitamente utile e diventare virale, in quanto si propone di assodare l’esperienza delle aziende più storiche, nonché di aumentare la visibilità delle start up e delle attività aziendali più giovani ed innovative.

Sei interessato ai video aziendali? Allora iscriviti alla newsletter per ricevere degli aggiornamenti.